Lido Villa Olmo - La riviera dei Comaschi

Lido Villa Olmo è uno storico stabilimento balneare noto come " la riviera dei comaschi", di proprietà della città di Como su cui si affaccia, le cui origini risalgono agli anni '30 del secolo scorso, all'interno del contesto naturalistico del parco della Villa Olmo, sulla vecchia strada che collegava la città di Como alla sponda occidentale del lago, dove già nelle stampe del 1800 si scorgevano persone intente a trascorrere piacevoli momenti ludici di relax e in compagnia in riva al lago.

La storia e le origini - Il passato di Lido Villa Olmo

In occasione dell'Esposizione Voltiana del 1927, evento di commemorazione per il centenario della morte di Alessandro Volta, l'area su cui ora giace il Lido Villa Olmo fu trasformata in un accogliente punto di ristoro e realizzato un muro di contenimento a lago che viene definito ancora oggi come "profilo della linea di costa".
Negli anni '30, il comune ha realizzato gli spogliatoi e riordinato gli spazi dell'adiacente parco della Villa Olmo dando così vita alla struttura e agli spazi dell'originario Lido Villa Olmo.

 

A distanza di 30 e 40 anni, negli anni '60 e '70, lo stabilimento modifica la sua conformazione fisica e i suoi confini arricchendosi di un ristorante e due piscine, costruite in occasione dei Giochi Senza Frontiere e che hanno risolto il grande problema della balneazione nel lago messa a repentaglio dall'inquinamento delle acque.
Questi sono i principali momenti di una lunga storia che ha portato il lido ad essere, ancora oggi, un punto di incontro privilegiato per tutti coloro che abitano e frequentano la riviera comasca, nonostante le difficoltà riscontrate negli anni.

 

La gestione di Lido Villa Olmo

La gestione di Lido Villa Olmo si è alternata negli anni vedendo occupare la scena diversi protagonisti.
Il Fronte della Famiglia, istituzione cattolica della curia della città di Como, lascia nel 1980 la gestione dell'impianto, dopo circa 20 anni, lasciando dietro di se il culmine di una situazione di grande degrado sia ambientale che morale iniziata nel 1973.

 

Giorgio Porta e Maurizio Locatelli, nell'estate del 1981, subentrano nella conduzione dello stabilimento balneare, per cui avevano già lavorato da giovani studenti. La situazione difficile degli anni precedenti però non lascia spazio a momenti migliori.
La progressiva e complicata opera di riqualificazione della struttura è stata compromessa dall'esondazione del Lago di Como, causata dall'alluvione della Valtellina del luglio 1987, che ha sommerso parte della struttura sotto 1,50 mt di acqua lacustre. Il lago è rientrato nei suoi argini, ai primi di agosto, portando con se tutta la spiaggia e facendo riemergere l'attrezzatura ormai irreparabilmente danneggiata.
Nonostante le complessità, il coraggio e la voglia di fare dei nuovi gestori, Giorgio e Maurizio, e la convinzione di poter ridare alla Città e ai turisti il loro Lido non li hanno mai fatti perder d'animo, riuscendo così nell'impresa di rimettere in piena attività il Lido Villa Olmo nel giro di poco tempo.
Il costante impegno e lavoro di questa gestione ha raggiunto, dopo 10 anni, un obiettivo importantissimo per i turisti: il ritorno della balneabilità nelle acque del lago antistanti il Lido.

 

Il presente e il futuro di Lido Villa Olmo

Dopo due anni di chiusura, il Lido Villa Olmo riapre entusiasta di affrontare il periodo estivo con energia e desiderio di offrire a tutti gli ospiti della struttura una piacevole permanenza.
Lido Villa Olmo è ad oggi un accogliente ed organizzato stabilimento balneare, in grado di offrire un ambiente sereno e di relax, molto apprezzato dai numerosi turisti che lo frequentano.

 

Cosa puoi fare nel Lido Villa Olmo?

Lido Villa Olmo, aperto tutti i giorni da maggio a settembre, offre la possibilità di noleggiare lettini, sdraio e ombrelloni, riservare la zona privè con l'idromassaggio, frequentare due piscine, partecipare ai corsi di nuoto e usufruire del servizio bar.

Inoltre, è il luogo ideale per una nuotata sportiva, per la cura del proprio corpo, per un aperitivo in riva al lago, per la presentazione di prodotti ed education, per ritrovare gli amici, oltre ad essere lo scenario perfetto per eventi di moda, eventi di prestigio, spot pubblicitari, manifestazioni ed eventi nautici, feste ed incontri.